Roma, 14 Luglio, 2002

 

Lettera indirizzata alla Rai, Trasmissione “ Azzardo”

 

Lo scrivente è Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

Egregi Registi e Conduttori, come cittadino e fedele utente, vorrei proporVi una domanda azzardo:

sapete chi è stata la persona, che ha fatto sospendere la trasmissione televisiva di canale 5 Mediaset,

“ Scherzi a Parte”, e perché? ( in dialetto Putignanese, e purcè? Congiunzione causale dialettale, usata per la seconda volta dal sottoscritto, la prima, nel III volatino politico del partito, dal titolo: “Ai cittadini di Siena Sì e ai cittadini Romani NO, Purcé?” Agosto 2000)

In occasione del II Anniversario del Partito Italiano Nuova Generazione, Vi allego lettera dal titolo:

“ Un Fa Caldo Antonio, Per Tutti, Consumato al Bar”, del 1 Luglio 2002, peraltro già inserito nel sito del Partito, augurandomi, in una Vostra azione giornalistica di altri tempi, informando gli Italiani e dando così ai vostri concorrenti, dei quesiti più eclatanti, svelando a tutti, il nuovo metodo di fare politica, ed essere ugualmente ascoltati, servendosi della sola parola, senza blocchi stradali, con cartelli e tamburi, ( tranne il blocco stradale, che il Partito Italiano Nuova Generazione, ha ottenuto dalle Autorità Istituzionali durante la festa del Carnevale, che da un anno, si svolge e si svolgerà negli anni a venire, lungo l’arteria principale di via Tuscolana a Roma, da piazza Cinecittà, sino all’altezza del cinema Atlantic, con il diritto di sfilare con dei carri allegorici, commentando il giusto o errato comportamento dei nostri Politici, Giornalisti e quanti siano coinvolti nella conduzione amministrativa, comunale, regionale, nazionale e internazionale, si veda nostro sito cronaca del III Carnevale di Roma ); senza auto incatenamenti, senza ricattare le Istituzioni, infliggendo al proprio corpo delle pesanti sofferenze, fame e sete, senza aver fatto, alcun girotondo, senza aver mai partecipato a manifestazioni pacifiste e non ed infine senza aver mai chiesto denaro ai cittadini, tranne il denaro del proprio portafoglio, cioè quello del sottoscritto, guadagnato di giorno, lavorando di proprio conto, nella attività artigianale, di litografo, mentre di notte sacrificando alcune ore di sonno, con il computer, scrivendo e divulgando a tutto il mondo dell’informazione, opinioni, indicazioni per un futuro migliore per le nostre generazioni, e commentando il comportamento politico di tutte le fazioni, di tutte le direzioni “politichese”, con il solo nostro modesto mezzo di comunicazione: Il Sito del Partito: www.nuovagenerazioneroma.it

P.S. I contenuti ironici dell’ allegato sono scaturiti dalle provocazioni dei due comici, dirette al sottoscritto, durante la trasmissione “Scherzi a Parte”, andata in onda il 24 Maggio 2002, in diretta (ultima trasmissione), ed altro di secondaria importanza, ma ugualmente oggetto di difesa, da parte del sottoscritto. Inoltre sino a quella data, ho mantenuto il totale riserbo, e non intendevo essere additato, dimostrato dal fatto che tale petizione, visionata dai Signori Procuratori della Repubblica Italiana, Dottoressa De Santis e dal Dott. Amendola, non è ancora stata pubblicata nel sito del Partito. (Si veda Art Mercanti in fiera del 10 Novembre 2002.)

 

Distinti Saluti e Buona lettura.

 

                                                                                                                      Pietro Sabato