Roma, 14 Maggio 2004

 

Quarantacinque giorni di silenzio stampa.

 

Lo scrivente è Pietro Sabato, Presidente Nazionale del Partito Italiano Nuova Generazione.

Gentili Signore e Signori amici lettori, sono trascorsi circa 45 giorni dall’ultimo mio articolo pubblicato nel sito, correlato da avvenimenti di mega truffe perpetrate come al solito ai danni dei privati cittadini e successivamente in questo periodo si sono verificati quotidianamente episodi terroristici in Russia, Spagna, Medio Oriente ed in Iraq, con gravi perdite di vite umane, pertanto, nauseato da tutto questo marasma, ho preferito zittire, poiché sarei stato ripetitivo con i miei articoli, dichiarando sempre le medesime tiritere, ma oggi 14 Maggio 2004, sono stato costretto a rispolverare la tastiera del computer, costernato dagli ultimi episodi di guerra, consumati in Iraq, con la macabra esecuzione capitale di un cittadino Statunitense, eseguita da cittadini iracheni ribelli, in ritorsione per le torture subite da prigionieri Iracheni, per mano di alcuni militari statunitensi, che si spera, abbiano agito senza alcuna autorizzazione dall’alto comando militare.

Così durante questa quarantena di silenzio stampa, il sottoscritto, ha preferito dedicare il suo tempo libero per realizzare la sceneggiatura del film dal titolo originalissimo: “MACCAROLO” Politico da Sempre…, per soccombere a queste situazioni di incomprensioni politiche mondiali.

Tale sceneggiatura è stata depositata alla SIAE ed è stata presentata al Ministero dei Beni Culturali, per essere esaminata dalla commissione, per ottenere un eventuale finanziamento dell’opera inedita, che per la sua realizzazione è stata oggetto di un grandissimo sforzo creativo da parte dello scrivente ed altri collaboratori tecnici, con un rilevante costo finanziario di organizzazione, poiché il sottoscritto oltre alle spese di realizzazione dell’opera, ha dovuto fondare una società Produttrice titolata: SATURDAY S.R.L. dall’ omonimo cognome del sottoscritto, per avere una sottilissima possibilità di finanziamento Ministeriale dell’Opera.

Inoltre, il copione della sceneggiatura è stato inviato ai maggiori Produttori Cinematografici Italiani, ed il sottoscritto è tutt’ora in attesa di una loro repentina forma di collaborazione, per sopperire alle spese iniziali della lavorazione del film, che è stata prevista per il 14 Giugno 2004, il mondo non può più aspettare, si presume che questo film, data l’imparzialità usata e la schiettezza della storia, se realizzato e distribuito in tutti i paesi della Terra, potrebbe sensibilizzare gli animi degli uomini in conflitto e risolvere i problemi della fame e della pace nel mondo.

Vorrei concludere con la convinzione che il film Maccarolo sarà visto da tutte le generazioni del mondo, esistenti e future, data l’originalità dei contenuti, secondo il parere dell’ autore e regista sottoscritto, non sarà necessaria la presenza di attori famosi per la sua promozione, anzi con attori sconosciuti assumerà una dimensione più realistica.

 

PS:

Avviso per gli amici lettori:

Quest’ anno il V Carnevale di Roma si è svolto regolarmente sul terrazzo della sede del Partito Italiano Nuova Generazione, con delle nuove maschere allegoriche che pubblicheremo nel sito, non appena ci sarà un clima politico più festoso.

 

Distinti Saluti

 

                                                                                                                       Pietro Sabato