Roma, 4 Novembre 2004

 

Spett.le Procura della Repubblica Italiana, Piazzale Clodio,12 00195 Roma

 

La goccia che ha fatto traboccare il vaso

 

Lo scrivente è Pietro Sabato, Presidente Nazionale Del Partito Italiano Nuova Generazione.

 

Oggetto: Petizione, Reato di Connivenza perpetrato da Canale Cinque e Rai Uno ai danni di Pietro Sabato.

Scopiazzato il Titolo: “Le mani nel sacco… del Maccarolo…, redatto dal sottoscritto, in Spot Pubblicitario “Le mani nel sacco delle M.M. (Caramelle colorate)

L’E mail del sottoscritto, indirizzata al Sig. Panariello presso la Rai dal Titolo Giulietta e Romeo e lettera

Titolata “Mala Gestione condominiale” ambedue redatte dal sottoscritto, servite per realizzare la pubblicità del caffè Lavazza, con gli interpreti, Dott. Paolo Bonolis e & ed altro…

 

In riferimento alla lettera del 26 Ottobre 2004, di cui allego copia, dal titolo: “Le mani nel Sacco… del Maccarolo” dove viene specificato e documentato il reato di Connivenza perpetrato da Canale Cinque e Rai Uno, ai danni del sottoscritto, vorrei quindi segnalare un altro recentissimo reato di medesima natura, veramente primordiale, dove emerge l’arroganza e lo strapotere dei mas media in modo sfacciato e oserei dire vergognoso, nei confronti del sottoscritto, La goccia che ha fatto traboccare il vaso:

Il 30 Ottobre 2004 su Canale Cinque tutti abbiamo Visto la pubblicità delle lentiggini di cioccolato M & M, il cui protagonista dello spot, si esprimeva così: fatti trovare sempre con le mani nel sacco delle M & M.

Medesima espressione usata dal sottoscritto nella E mail in oggetto quattro giorni prima dallo spot pubblicitario, come al solito scopiazzato senza pudore, quasi a voler dire taci scarabeo, il più forte sono io.

Lascio alla Istituzione in indirizzo giudicare il comportamento di tali TV, una risposta veramente sconcertante dal punto di vista umano.

Pertanto, Chiedo alla Istituzione in indirizzo che mi vengano riconosciuti i diritti d’autore in base al Reato di Connivenza, su tutte le trasmissioni e spot pubblicitari dal sottoscritto citate, considerando che tutte sono e sono state di grande successo.

 

Distinti Saluti

 

                                                                                                                                                 Pietro Sabato